+39.02.57300000 |segreteria@confservizilombardia.it

Economia Pubblica. The Italian Journal of Public Economics

Dal 2019, Confservizi CISPEL Lombardia, Fondazione CAP e Fondazione Utilitatis sono i nuovi proprietari della Rivista scientifica Economia Pubblica.

I nuovi soci si pongono l’obiettivo di conservare il patrimonio accademico scientifico del Centro Studi CIRIEC; proponendosi di custodire il valore che la Rivista Economia Pubblica The Italian Journal of Public Economics detiene dal 1959.

La rivista si rivolge al mondo dell’economia pubblica a cui dà risposte concrete e fornisce occasioni di incontro per gli attori che in questo contesto operano.

All’interno sono presenti due sezioni: la prima, di carattere scientifico accademico, persegue la ricerca economico-giuridica attraverso contributi di eminenti studiosi, per offrire una prospettiva di apertura internazionale che si coniuga con il contesto economico italiano.

La seconda sezione, Agenda delle Utility, ha l’obiettivo di essere fonte di aggiornamento continuo per il mondo manageriale delle Utility; una riflessione critica e documentata su temi salienti che intercettano il vivere quotidiano delle Aziende dei servizi pubblici locali.

È possibile ricevere ulteriori informazioni scrivendo a redazione@economiapubblica.eu o contattando telefonicamente il numero 02.57 300 000

Canoni Anno 2019

Biblioteche, Enti, Società:

  • cartaceo (IVA inclusa): Italia € 124,00;Estero € 152,50;
  • solo online (IVA esclusa):  € 136,00;
  • Sostenitori cartaceo (IVA inclusa): Italia € 200,00;

Atenei:

  • online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )

Clicca qui per abbonarti

Board

Direttore responsabile/Editor in Chief: Giuseppe Viola

Direttore scientifico/ Scientifc Director: Lorenzo Robotti

Comitato editoriale/Editorial board:


Francisco Baleguer Callejón (Universitad de Granada), Auretta Benedetti (Univ. degli Studi di Milano Bicocca), Anna Bottasso (Univ. degli Studi di Genova), Giorgio Brosio (Univ. degli Studi di Torino), Camilla Buzzacchi (Univ. degli Studi di Milano Bicocca), Luca Cerioni (University of Edimburgh), Fulvio Coltorti (Univ. Cattolica del Sacro Cuore), Luca Del Bene (Univ. Politecnica delle Marche), Brian Dollery (University of New England), Fabio Fiorillo (Univ. Politecnica delle Marche), Valeria Garotta (Fondazione Utilitatis), Antonio Massarutto (Univ. degli Studi di Udine), Annalisa Rossano (Confservizi CISPEL Lombardia), Luciano Salomoni (Univ. degli Studi di Milano Bicocca), Mara Tognetti (Univ. degli Studi di Napoli “Federico II”), Vania Vigolo (Univ. degli Studi di Verona)

Comitato scientifico/Scientific committee:


Giampaolo Arachi (Univ. del Salento), Roberto Artoni (Univ. Bocconi), Philippe Bance (Université de Rouen), Lorenzo Bardelli (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), Luc Bernier (University of Ottawa), Giuseppe Bognetti (Univ. degli Studi di Milano), Giovanni Cocco (Univ. degli Studi di Milano Bicocca), Claudio De Vincenti (Univ. degli Studi di Roma “La Sapienza”), Daniel Diaz-Fuentes (Universitad de Cantabria), Carlo Fiorio (Università degli Studi di Milano), Chiara Gigliarano (Università degli Studi dell’Insubria), Ernesto Longobardi (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), David McDonald (Queen’s University), David Parker (Cranfield University), Alessandro Petretto (Univ. degli Studi di Firenze), Stefano Pozzoli (Univ. degli Studi di Napoli “Parthenope”), Leonzio Rizzo (Univ. degli Studi di Ferrara), Paolo Sabbioni (Univ. Cattolica del Sacro Cuore), Francesc Trillas Jané (Universitat Autònoma de Barcelona), Giovanni Valotti (Univ. Bocconi), Johan Willer (Abo Akedemi University), Andrea Zatti (Univ. degli Sudi di Pavia), Alberto Zevi (Univ. degli Studi di Roma “La Sapienza”)

Numero 1. Anno 2019

Il primo numero del 2019 è dedicato al tema dei servizi ambientali.

Gli articoli, di cui di seguito riportiamo i titoli, analizzano l’aspetto economico della questione nel contesto italiano ed europeo:

  • Massarutto A.: Italian waste in the circular economy: an agenda for industry regolators in Italy
  • Meindert L., Yagafarova A.: Waste in the Netherlands of the public service and the impact on competition
  • Silvestre H., Marques H.R.C: Does regolation Really Work? A principal-agent Approach to Portuguese Waste service
  • Favot M., Massarutto A. & Moretto A.: Icenerators in Italy. An overview in the light of Circular Economy model
  • Silvestri F.: Direct and indirect of EU self Sufficiency Principle on Municipal Waste management: a theoretical approach

A dare avvio al nuovo orizzonte di ricerca giuridico-scientifica della Rivista è l’intervento dell’Avv. Luciano Salomoni “L’impatto delle funzioni regolatorie di Arera sul ciclo dei rifiuti: alcuni snodi problematici in tema di perimetro dell’affidamento, forme di gestione del servizio e qualificazione del rifiuto”.

Nella seconda sezione Agenda delle Utility è presente l’analisi a cura di Giuseppe Viola, Direttore Generale di Confservizi CISPEL Lombardia, e Annalisa Rossano “Italia: il sistema industriale delle Utility nel Nord-Ovest” della ricerca “Annaul stakeholder report” svolta da REF Ricerche con la collaborazione di Fondazione Utilitatis. Questo intervento è un’occasione per evidenziare il valore che le Utility del Nord-Ovest rivestono in Italia e il loro fondamentale ruolo per il Paese.

Per proporre un articolo scrivere a redazione@economiapubblica.eu