+39.02.57300000 |segreteria@confservizilombardia.it

29 gennaio, ore 9.30
Aula Luisella Sironi, edificio U4
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Piazza della Scienza, Milano

‘Dalle Gender alle Diversity Quotas’. E’ il titolo del convegno l’interno del quale, mercoledì 29 gennaio, saranno presentati i risultati dell’omonima indagine condotta dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca realizzata in collaborazione con Confservizi CISPEL Lombardia e REF Ricerche.

Di fronte alle profonde trasformazioni sociali in atto, il concetto di quote rosa appare superato. Le imprese si mostrano sempre più orientate verso l’adozione di misure che rientrano nel cosiddetto ‘diversity management’, un approccio gestionale fondato sull’idea che le differenze (non solo di genere ma anche di età, nazionalità, razza-etnia, orientamento sessuale, stato sociale e religione) rappresentino un valore aggiunto. Di qui l’idea e lo sviluppo della ricerca che ha l’obiettivo di comprendere come imprese (tra cui molte delle utilities nostre associate) e università stiano affrontando i cambiamenti sociali in atto e di evidenziare le best practice a seguito dell’introduzione della legge 120/2011 ‘Golfo/Mosca’ e della crescente attenzione verso il tema delle diversity quotas.

L’incontro sarà anche l’occasione per esperti e professionisti di confrontarsi sui risultati della ricerca e di condividere idee, conoscenze ed esperienze dirette.

PROGRAMMA
La partecipazione è gratuita e sarà possibile iscriversi cliccando qui: ISCRIVITI

Info e iscrizioni:
segreteria@confservizilombardia.it

Il convegno è accreditato per i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e per i Giornalisti
(per i giornalisti l’iscrizione avviene direttamente sulla piattaforma SIGEF)

 

Previous PostNext Post