08 Set 2015

Water Alliance: presentata a EXPO la ricerca OCSE

 

Martedì 8 settembre, dalle 10:30 alle 13:30, area Workshop Cascina Triulza. 
Presentata per la prima volta in Europa la ricerca OCSE sulle aziende idriche: 
la partecipazione garantisce miglior funzionamento delle società pubbliche

 

Aziende pubbliche sinonimo di inefficienza e spreco? Niente affatto, soprat¬tutto se sono capaci di dotarsi di strumenti di partecipazione e di inclusione degli stakeholder. A certificarlo è l’OCSE, l’Organizzazione per la Coopera¬zione e lo Sviluppo economico, nella ricerca ‘Stakeholder Engagement for Inclusive Water Governance’ presentata nei giorni scorsi per la prima volta in Europa durante un convegno promosso in EXPO da Water Alliance, la rete di gestori idrici della Lombardia patrocinata anche da Confservizi Cispel Lombardia, presso Cascina Triulza. Presenti all’appuntamento oltre a numerosi rappresentanti delle aziende idriche lombarde nostre socie, anche il presidente di Confservizi Cispel Lombardia Giovanni Bordoni e il direttore generale Giuseppe Viola. Trasparenza, partecipazione e misurazione le parole chiave di una politica di coinvolgimento degli stakeholder in grado non solo di ottimiz¬zare le risorse e generare servizi più innovativi riducendo i costi di gestione, ma anche procurare benefici ambientali e sociali tangibili. 

Segnalata da Alessandro Russo, coordinatore di Water Alliance e Presidente del Gruppo CAP, la crescente tendenza europea al passaggio dalla gestione privata alla gestione pubblica nel servizio idrico. “La rete di Water Alliance nasce proprio per questo: creare sinergie e studiare insieme soluzioni sostenibili in grado di offrire un servizio sempre migliore grazie alla condivisione e al potenziamento di strumenti, risorse e conoscenze. Uniti, rappresentiamo una delle più importanti aziende pubbliche italiane del servizio idrico. Entro fine anno – continua Russo - moltissimi territori dovranno realizzare gli investimenti per mettere a norma la depurazione ed evitare le sanzioni europee, e la squadra lombarda vuole dare una risposta concreta al problema creando un maxi polo, anche dal punto di vista finanziario, per affrontare meglio lavori e investimenti”.

Per chi vuole approfondire:
INTERVENTO ALESSANDRO RUSSO
INTERVENTO MICHELE FALCONE
INTERVENTO DELPHINE CLAVREUL
INTERVENTO JON RATHIEN

 

Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.